ARTICOLO SETTIMANALE

CAMPIONATO

COMUNICATO STAMPA

CAMPIONATO AMATORI  ASI 18/19 

 

SERIE A: CADE LA CAPOLISTA, PIEMME VICINO ALLA VETTA

SERIE B1:  LO STUDIO ING. BOCCASSINI CALA IL POKER

SERIE B2: AMICI INGEGNERI TORNA ALLA VITTORIA

 

 

Serie A. Clamorosa disfatta della capolista De Santis che mantiene salda la leadership, ma l’Angolo del Gusto innesca una rimonta memorabile battendo l’armata di Dellinoci: la De Santis chiude la prima frazione di gioco con un doppio vantaggio firmato Bevilacqua e Pulpito, nella ripresa arriva il black out che favorisce l’ascesa del team di Catapano che ribalta il risultato con le reti di Birama, Manzella e Nettis. La Piemme Grafica non sfrutta pienamente il passo falso della capolista, i ragazzi guidati da Calabrese sbattono contro il muro dello Iacovone Turbato guadagnando solo un punto. Periodo nero per la British D’Agostino che capitola contro lo Studio Dentistico De Pace, la formazione di Renato Capilli conquista tre punti pesantissimi in ottica salvezza: decisiva la rete di Mario Blè. Prosegue il momento positivo per la New Team che allunga la striscia di risultati utili consecutivi, 3 a 2 ai danni dello Studio Dentistico Caputo e il terzo posto si avvicina: i gol che portano al successo sono di Zelletta, Battista e Demitri, non bastano le reti di Palmisano e Denicola a evitare la sconfitta. La Samaflex travolge 5 a 1 la DRN Grandi Lavori senza mezze misure, situazione critica per i rossoblù di mister Palmisano che devono far fronte a una classifica poco rassicurante: la goleada si apre con il gol di Taglio, a seguire arrivano le reti di Cippone, Pulpito e Nardò doppietta, per la DRN arriva il gol bandiera di Fanizza. Lo Studio Ruggieri Faggiano, in quel di San Giorgio, regola 2 a 0 un’ostica Speed System: il match si sblocca solo nel secondo tempo grazie alla doppietta del numero dieci faggianotto, Lenti Martino. Trasferta amara per la Virtus Calcio Taranto che cade nella trappola lizzanese, si apre nel migliore dei modi il nuovo anno per il Real Lizzano che crede nella salvezza: la doppietta del 42enne, Motolese Alessandro, manda al tappeto la formazione ospite, inutile la marcatura di Passiatore. Ardita due Mari nel segno di Jallow Momudu, il gambiano classe 96’ mette in ginocchio la compagine di Castellaneta, sconfitta di misura per la F.F.F. Automobili Perrone. Primo successo per mister Lino Scarci, il tecnico della Don Bosco prova a risollevare le sorti della squadra guidandola a una disperata salvezza: il gol di Russo Vincenzo  condanna alla resa l’OR Infissi Russano.

 

Serie B1. Si ferma il Bar Caffè Fanelli, il sodalizio di Grottaglie mantiene ancora la vetta della serie cadetta ma concede terreno alle inseguitrici: vantaggio dei padroni di casa con Ndim Songue, il pareggio di Angeli Custodi arriva nel finale grazie al talismano Samba. Non coglie l’attimo Il Veliero che viene fermato sull’ 1 – 1 dall’Ordine Ingegneri Taranto: Filomena sblocca le marcature, il team di Franco Melucci acciuffa il pari grazie alla rete di Scardicchio. La Ricci FC sbanca il comunale di Statte e porta casa tre punti importanti in chiave promozione: le segnature di Cesario e Tedesco mandano k.o. l’Atletico Statte, invano il gol di Gulzari. Tonfo di Ale&Franz Coffee Bar, la squadra di Talsano inciampa contro lo Sparta Taranto 2012: mister Greco Agostino festeggia la vittoria con i suoi ragazzi grazie ai timbri di Dauria e Di Gioia, non basta la rete di Guacci. Il Pulsano 2014 cala il poker e torna in carreggiata per il quarto posto, piegata la BB Energy Panificio D’Aquino: in gol Palomba con una doppietta, a segno anche Cappuccio e Oliva, per i tarantini arrivano i gol di Viola e Zizzari. Torna il sorriso in casa Programma Sviluppo, i gol di Occhinegro, Tolu e Caracciolo affondano l’Avis Grottaglie. Gara ricca di emozioni e di gol tra Gastronomia la 106 e Tam Tam: in trionfo il team di La Gioia che vede protagonisti Sale, Carrieri, Cristofaro e Presicci, non sono bastate le firme di Palumbo, Cuocci e Blasi per Tam Tam. Torna a sorridere la Petruzzi di Guitto Nicola, successo di misura maturato contro la neo promossa Festilandia Lama: match winner Cellammare Emanuele. Vittoria scaccia crisi per lo Studio Ing. Boccassini che asfaltata 4 a 0 la UTD Soccer: i protagonisti del match sono Costantino e Camerino, entrambi autori di una doppietta.

 

 

HARLEM CAFE' VILLA CASTELLI

HARLEM CAFE’ VILLA CASTELLI

Serie B2. Il C.d.A. Time Out apre il nuovo anno come l’aveva chiuso, ovvero con l’ennesima vittoria consecutiva, questa volta la vittima è la Dueffe-A che viene colpita nei minuti iniziali dalla rete di Emanuele Scarnera, quest’ultimo rompe il digiuno di gol. Forte la risposta dell’Harlem Cafè che annichilisce 5 a 1 la Stella Maris: le firme portano ai nomi di Nannavecchia, Ligorio, Olivieri, Caliandro e Tieni, per i tarantini arriva l’unica rete messa a segno da Potenza R.. Inaspettato pareggio per la Masterform, partita a reti bianche contro la rognosa Forense Avvocati ma il terzo posto rimane ancora in possesso del team di mister De Tommaso. Anche il match tra Arte Bagno e Biagiotti Friends Birra Bas finisce a porte inviolate, il miglior attacco del campionato rimane a secco contro una delle migliori difese guidata dai pilastri Fanelli e Scialpi. Il Monteiasi Calcio soccombe contro Life Bar, la squadra allenata da Albanese Marcello porta a casa l’intera posta in palio grazie al gol vittoria siglato da Di Lonardo Giuseppe. Fa festa il Team Watanka che rivede la luce, gli undici di capitan Formisano battono 2 a 0 il Real Forense Jonica grazie ai sigilli di Iermanò e Colucci. Giornata nera anche per i Medici Kasa Bella che si vede scavalcare da Terraionica, la squadra del patron Palumbo Simone fa bottino pieno grazie alla rete decisiva di Mastillone Gianluca. Gioisce Amici Ingegneri del mentore Mercurio che supera, seppur con qualche fatica, l’ACM Protos: la doppietta di Strada Francesco archivia la pratica, invano il gol di De Pace.

 

COPPA ITALIA ASI 2018/19 

2° FASE: GIRONE B.IACOVONE E BALZIBLU A PUNTEGGIO PIENO

ASD BRITISH D'AGOSTINO F.C.

ASD BRITISH D’AGOSTINO F.C.

GIRONE A. Nel girone A la Virtus Calcio comanda la classifica con quattro punti, nell’ultima sfida impatta 0 a 0 contro l’ostica formazione di Ale&Franz Coffee Bar, la compagine di Talsano si trova a quota due punti ma la qualificazione alla prossima fase non è un problema. L’Atletico Statte abbandonando la manifestazione, per problematiche di varia natura, finisce con ultima classificata del girone, e quindi anticipa la prima squadra già eliminata da questa seconda fase. Il Bar Caffe’ Fanelli compie un’impresa contro la British D’Agostino, dimostrando l’ottimo stato di forma fisica dell’intera squadra, il sodalizio di Grottaglie supera la matricola di Serie A grazie ai sigilli di Ciniero e Ndim Songue, non basta la rete per di Picci per il team tarantino. La squadra del patron Fanelli pareggia 2 a 2 contro Ale&Franz, gara molto equilibrata e combattuta, entrambe le squadre si dividono la posta in palio. La formazione di mister Careri centra i primi tre punti del girone battendo di misura la Biagiotti Friends: la squadra del mentore Melucci si porta in vantaggio con Caso ma risponde Stasi che pareggia, la Biagiotti passa nuovamente in avanti con Caso ma la British ribalta completamente il risultato con la seconda rete di Stasi e quella di Lo Bianco.

IACOVONE TURBATO

IACOVONE TURBATO

GIRONE B. Lo Iacovone Turbato mantiene la leadership del girone B con due vittorie e una gara da recuperare contro lo Studio Caputo/De Santis. Il primo successo risale con il 4  1 rifilato alla matricola di B2, Life Bar, l’altro trionfo arriva contro la realtà di Villa Castelli: poker firmato dai gol di Catapano, Scarci e Coppola con una doppietta, per l’Harlem Cafè arrivano le sigle di Ammodio e Ciracì ma non bastano a evitare la disfatta. Lo Studio Ing. Boccassini si ritrova a zero punti in graduatoria, nell’ultima uscita gli undici di Enzo Boccassini soccombono contro il Balziblu di Raia: in evidenza Galileo con una doppietta, a segno anche Durante, invano il gol di Camerino. Harlem capitola anche contro l’armata formata dall’asse Caputo-De Santis: la squadra porta a casa i tre punti grazie alle sigle di Ricciardi e Rocca. La terza giornata si completerà con una sfida importante tra Life Bar e Boccassini, entrambe ancorate a zero punti e alla ricerca disperata dei tre punti che consegnerebbero la qualificazione. Il Balziblu proverà a difendere la vetta dagli attacci del team Caputo/De Santis, la squadra guidata dal duo Palmisano-Morello saranno impegnati contro l’ottima formazione di Iacovone Turbato.

 

 

 

 

 

 

 

 

CAMPIONATO “OVER 40″ ED. 2019

 

 

 

 

 

TORNEO FORENSE AVVOCATI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RICORDIAMO CHE GLI ARTICOLI INERENTI IL CAMPIONATO USCIRANNO OGNI MERCOLEDI’/GIOVEDI’ (dalle 17.00) DELLA SETTIMANA, QUELLI INERENTI LA COPPA ITALIA OGNI GIOVEDI’/VENERDI’ (dalle 17.00) DELLA SETTIMANA, ENTRAMBI SUL QUOTIDIANO LOCALE  TARANTO BUONASERA.