ARTICOLO SETTIMANALE

CAMPIONATO

COMUNICATO STAMPA

CAMPIONATO AMATORI  ASI 17/18 

 

SERIE A: PIEMME GRAFICA CONQUISTA IL SUO 3° TITOLO

SERIE B1: BEFFA SAMAFLEX, DE PACE SCIPPA IL PRIMATO

SERIE B2: FESTILANDIA LAMA NEL SEGNO DI CURCIO

 

Serie A. La Piemme Grafica torna campione provinciale con un giornata di anticipo, è bastato un pareggio contro la Don Bosco per chiudere il discorso scudetto. Dopo un anno sabatico, la compagine del D.S. Mimmo Ludovico ritorna padrone della massima serie del campionato amatori, il prossimo obiettivo sarà la conquista della Coppa Provinciale. La De Santis vince in rimonta contro l’OR Infissi, tre punti che non sono serviti a nulla per fare il bis scudetto: doppietta decisiva di Cimino Pierluigi, inutile il momentaneo vantaggio di D’Ippolito. Allo Iacovone Turbato è bastato un punto per consolidare il quarto posto e l’accesso diretto alla Coppa Provinciale, British parteciperà alla Coppa di Lega: al gol di Coppola risponde il sempre verde Zecca. La F.F.F. Automobili Perrone viene bloccata sul pareggio al fotofinish, Buongiorno Dottore esce illeso dal De Bellis: a segno Lopriore per il vantaggio casalingo, Dell’Uva realizza l’1 a 1 in zona cesarini. Il Balziblu di mister Piero Prete chiude il campionato in bellezza, 3 – 0 ai danni di Real Lizzano: tris firmato da Zelletta, Milano e autorete. Nonostante la sconfitta, c’è ancora una speranza di qualificazione per la DRN Grandi Lavori: lo Studio Dentistico Caputo ottiene i tre punti grazie al match winner Rocca Marco. Notte drammatica per la L.LT Impianti che saluta la Serie A, l’Ardita due Mari non fa sconti a nessuno e spedisce in B1 la formazione di Boccuni.

Serie B1. Notte da incubo per la Samaflex che vede svanire il primato, colpaccio di Studio Dentistico De Pace sale in vetta alla classifica a pari con la Virtus Calcio Taranto. Il team guidato da Capilli sblocca le marcature con un gran gol di Del Giudice, i verde flou pareggiano su punizione con lo specialista Nardò, l’episodio chiave nasce nei minuti finali con il rigore realizzato dalla De Pace grazie a Blè Mario. In trionfo anche la Virtus Calcio Taranto che archivia la pratica Ingegneri Taranto grazie ai sigilli di Maggi, Albanese e Luccarelli, gli scontri diretti contro De Pace penalizza la squadra di Palumbo che comunque crede nell’impresa. Il Bar Caffè Fanelli travolge 5 a 3 lo Sparta Taranto: la goleada vede partecipi Masella, Formuso, Cinque e Annicchiarico D. con doppietta, per i tarantini non sono bastate le reti di Gualano e Di Gioia. L’Atletico Statte regola 2 a 1 Il Veliero Umberval Security: doppietta decisiva di Cassese Fabrizio, invano il gol di Caso. Alleanza a valanga su United Soccer: protagonista Caracciolo Francesco che fa cinquina, c’è spazio anche per Pesarevskyi, per United Soccer arriva il gol bandiera di Casti. Il Panificio D’Aquino di Benda balza al settimo posto e spera in un piazzamento migliore nell’ultima uscita stagionale. Il Martina impatta 1 a 1 contro il G.S. Ingegneri, primo punto in campionato per la troupe di Pisto che dopo 31 giornate toglie dalla casella il numero zero. Torna a sorridere l’Avis Grottaglie, gli undici di mister Grippa superano di misura Lo Sfizio grazie al gol vittoria di Maggi Giovanni.

ASD FORENSE AVVOCATI

ASD FORENSE AVVOCATI

Serie B2. Dopo la strigliata di mister Baldi per la scoppola subita dalla Petruzzi, la capolista Angeli Custodi chiude la stagione con una vittoria ai danni di Iveco Saicar: tripletta di Marinaro che al momento è il vice capocannoniere della B2, a segno anche Briganti, nelle file di Iveco gol di Stigliano e Camarasan. La Petruzzi s’impone 2 a 0 contro i Medici Kasabella, partita che si sblocca nella ripresa grazie al duo La Neve-De Bartolomeo. La Festilandia Lama cala il poker contro Real Forense: ancora un tripletta siglata da Curcio Giuseppe che s’invola a quota 31 reti, spazio anche per Pricci. La Gastronomia 106 del patron La Gioia annichilisce 5 a 2 Terraionica: in evidenza Greco Fabio autore di una doppietta, alla festa del gol partecipa anche Riondino, D’Elia e Cristofaro, per i granata di Palumbo c’è gloria personale di Merico e Mastillone. Il C.d.A. Time Out di Michele Melillo piega 3 a 1 il Real Taranto 2 e spera nel quarto posto: le firme portano ai nomi di Marrese, Calò e  Sardella, invano il gol di Padalino. La Forense Avvocati di Todaro rifila quattro gol al naviglio Protos: torna al gol bomber Cassataro Marco, in gol anche Scaligina, per ACM da segnalare le reti di Strusi e Deleuchi.

 

 

 

COPPA ITALIA ASI 2017/18 

BRITISH E VIRTUS CALCIO VOLANO IN SEMIFINALE

MONTEIASI IN TEAM

MONTEIASI IN TEAM

OTTAVI. L’Hesteta By British archivia la pratica Gastronomia 106 con un secco 3 a 0, gli uomini di mister Chioppa hanno dato il massimo contro la blasonata squadra del patron Violante. La British ha messo in cassaforte il passaggio del turno grazie ai sigilli di D’Agostino, Stasi e Sale, adesso si punta ai quarti. La maledizione della coppa italia colpisce ancora Ennio Melucci il quale saluta la manifestazione anzitempo, questa volta i rigori sono stati fatali per la formazione tarantina. Si prevede una serata tranquilla per l’OR Infissi Russano che passa in vantaggio grazie alla rete di Masiello, nella ripresa il Bar Caffè Fanelli ripristina la parità con Ndime Songue Thomas il quale sfrutta una sbavatura difensiva e insacca alle spalle di Cleti. La lotteria dei calci di rigori ha favorito il sodalizio di Grottaglie che in questa competizione si sta rilevando una mina vagante. La Virtus Calcio Taranto liquida con un poker Il Veliero Umberval Security e passa avanti, si ferma agli ottavi l’avventura di mister Franco Melucci. Virtus mette subito le cose in chiaro con il vantaggio di Luccarelli, il Veliero pareggia su rigore con Scardicchio, nella ripresa il team allenato da Stefanelli dilaga con il gol di Cavallari e la doppietta di Maggi. Impresa del Monteiasi in Team che elimina il favorito Real Lizzano, match ball di Papa Daniele che fa sognare la propria squadra verso un finale imprevedibile.

QUARTI DI FINALE. L’Hesteta By British archivia la pratica Monteiasi in Team con un rigore trasformato da Luigi De Bartolomeo, sfuma il sogno del sodalizio di Strusi e Boccassini. La Virtus Calcio Taranto di mister Stefanelli supera di misura la compagine di Grottaglie, il Bar Caffè Fanelli saluta la Coppa Italia nonostante le grandi aspettative della squadra. La matricola di B1 strappa il pass per la semifinale grazie alla rete decisiva di Ivan Barbi. Adesso si aspetta  solo le urne, dove ci sono quattro squadre di grande spessore: British, Virtus Calcio, Balziblu e Faggiano.

 

 

 

CAMPIONATO “OVER 40″

10°Giornata: TIPOGRAGIA IN TRIONFO, K.O. MASTERFORM

LUIZ MARRESE

LUIZ MARRESE

Amici Asi chiude il girone con sei vittorie, quattro pareggi e zero sconfitte. Un percorso a dir poco impeccabile per l’armata di Alessandro Palumbo che vola direttamente in finale con l’intento di vincere questa seconda edizione di Over 40 targata ASI. Debacle della Masterform che soccombe sotto i colpi di un redivivo C.d.A. Timeo Out: è bastata una doppietta di Luiz Marrese per portare a casa i tre punti, inutile il gol di D’Alconzo Emanuele. La Tipografia Desy del responsabile Biagio Fusco supera di misura l’ostica Forense Avvocati: decisivo Alessandro Silvestrini il quale realizza il suo quinto centro stagionale, capocannoniere della passata edizione. Ultima partita in programma per chiudere il cerchio di questa prima fase è tra Dueffe-A e Tipografia, quest’ultima alla ricerca dei tre punti per chiudere al secondo posto in classifica.

 

 

 

 

 

TORNEO ENTI ASI ED. 2018

FASE A GIRONI:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RICORDIAMO CHE GLI ARTICOLI INERENTI IL CAMPIONATO USCIRANNO OGNI MERCOLEDI’/GIOVEDI’ (dalle 17.00) DELLA SETTIMANA, QUELLI INERENTI LA COPPA ITALIA OGNI GIOVEDI’/VENERDI’ (dalle 17.00) DELLA SETTIMANA, ENTRAMBI SUL QUOTIDIANO LOCALE  TARANTO BUONASERA.