ARTICOLO SETTIMANALE

CAMPIONATO

COMUNICATO STAMPA

CAMPIONATI ASI 2020/21

 

LEGA DILETTANTISTICA ASI Puglia/Ta

LEGA 1: VINCE MY FRIENDS.
LEGA 2: ORDINE INGEGNERI IN VETTA.

 

Nel pieno rispetto delle Linee Guida e del Protocollo diramato da Asi Nazionale, prosegue nei diversi impianti sportivi della provincia di Taranto il Campionato Asi nel suo momentaneo nuovo format.

ASD MY FRIENDS

ASD MY FRIENDS

Nella Lega Girone 1 è tempo di Finalissima tra Fornaio del Viale De Santis e My Friends, gara che sembra assumere sempre di più le sembianze di “cult” nei Campionati Asi. La gara è sostanzialmente equilibrata sin dalle prime battute, passa in vantaggio la squadra del Dir. Palumbo Angelo dopo appena 12 minuti di gioco con Aliai Kosta ma la De Santis non resta a guardare e dopo pochi minuti riacciuffa gli avversari con Gentile Claudio che segna un goal da cineteca su punizione da 35 metri. La My Friends spinge negli ultimi minuti del primo tempo, costruisce maggiormente e riesce a passare in vantaggio con Solfrizzi Francesco, migliore in campo dei suoi sino a quel momento. Nella ripresa la gara resta in equilibrio ma dopo i primi 15 minuti la My Friends sembra andare in affanno fisico, la De Santis invece sembra averne di più ed al 20’ arriva il goal del pareggio ad opera di Emanuele De Bartolomeo. Negli ultimi 10 minuti di gioco si assiste ad un miracolo per parte da parte di entrambi i portieri delle due compagini e tutto fa pensare che la sorte opti per la lotteria dei calci di rigore proprio come nella finale di Coppa Provinciale Campioni dello scorso anno. Così non è, perché allo scadere dei minuti regolamentari arriva il goal di Sebastio Donato e addirittura nell’ultimo minuto di recupero quello di Aliai Kosta che sancisce il definitivo 4-2 in favore della My Friends che si aggiudica la Lega, il passaggio di serie nella prossima stagione e la possibilità di giocare la finale di Super Coppa contro la vincente dell’altro girone di Lega.

ASD BIAGIOTTI BAR ALCHIMIA

ASD BIAGIOTTI BAR ALCHIMIA

Nell’ultima giornata di Lega Girone 2, lo Studio Ing. Boccassini incontra United Soccer e chiude il suo campionato con una vittoria per 4 a 0 grazie ai goal di Strusi Pietro, Costantino Angelo ed alla doppietta di Palagiano Angelo. Entrambe le squadre non raggiungono i Play Off ma dimostrano grande serietà, abnegazione ed impegno sino all’ultima giornata, a loro i complimenti da parte di tutto lo Staff Asi per la grande sportività. Anche Atletico Statte chiude il suo cammino nella Lega con una vittoria contro Team Watanka, a consegnare i tre punti alla squadra del Dir. Di Nicola è Sowe Alieu che sigla il goal partita. Team Watanka dopo un inizio ottimo in termini di prestazioni, chiude il suo cammino con 9 punti che sembrano pochi per la mole di gioco espressa nella maggior parte delle gare disputate. Muovendo i tasselli giusti nello scacchiere, per la dirigenza, questa sarà sicuramente una buona base da cui ripartire per la prossima stagione ormai alle porte. Scatenata ormai Biagiotti Friends Bar Alchimia, vince un’altra gara e questa volta lo fa contro l’ottima squadra di Programma Sviluppo. A siglare il goal vittoria del definitivo 1 a 0 è il bomber ever green Ivan Barbi. La gara è stata equilibrata ma la squadra di Mister Proto, pur meritando qualcosa in più, perde altri tre punti, cosa sulla quale lavorare per la prossima stagione. Virtus Calcio Taranto si abbatte come un ciclone contro Medici Kasabella, vince e convince siglando 8

MEMMOLA EMANUELE Capitano Ordine Ingegneri con il goal allo scadere regala la vetta ai suoi

MEMMOLA EMANUELE
Capitano Ordine Ingegneri
con il goal allo scadere regala la vetta ai suoi

reti di cui 6 del bomber Fabio Notorio che con questa prestazione riesce a collocarsi al primo posto in classifica marcatori con 13 reti complessive. Segnano anche Palombella Flaviano e Cavallari Brian. Nonostante il buon campionato disputato la squadra del Dir. Palumbo David  non riesce ad entrare nei Play off ma si conferma per il prossimo anno come una squadra da guardare con attenzione. Bella gara quella tra Ordine Ingegneri e Iacovone Turbato, la squadra capitanata da Memmola Emanuele non smette di stupire, gioca una gara arcigna, organizzata dimostrando di reggere il confronto contro squadre forti al calibro dello Iacovone Turbato e quindi di essere pronta al salto di categoria per la prossima stagione. Succede quasi tutto nel primo tempo, gli Ingegneri vanno in vantaggio con Muscato su svarione della difesa avversaria, lo Iacovone non si scompone e riesce a pareggiare con Pace Hermes ed a passare in vantaggio con Vitale Giuseppe. Alla fine del primo tempo però, Muscato ci mette nuovamente lo zampino e fa andare tutti negli spogliatoi in situazione di pareggio. Il secondo tempo è molto equilibrato e ben giocato da entrambe le compagini, il pareggio finale sarebbe tutto sommato giusto ma Capitan Memmola, su calcio d’angolo, la butta dentro nei minuti di recupero dando i tre punti ai suoi. Saranno quindi Biagiotti – British e di nuovo Ordine Ingegneri – Iacovone le semifinali play off, gare da non perdere in cui nulla è scritto e nessun risultato è facilmente pronosticabile.

 

IL COMITATO ASI DI TARANTO RINGRAZIA TUTTI I PARTECIPANTI PER AVER CONSENTITO LA RIPARTENZA DEL SETTORE CALCIO IN QUESTO MOMENTO DIFFICILE PER LO SPORT.

 

 

 

 

 

COPPA ITALIA ASI 2020/21

Sospesa.

 

 

 

SETTORE CALCIO GIOVANILE ASI ED.2020/21

EURO ASI YOUTH 2021

ESORDIENTI: VINCE CITTA’ DI GROTTAGLIE.
PULCINI: VINCE NUOVA TARAS MILA ACADEMY.
PRIMI CALCI: VINCE VIRTUS TARANTO.

SUMMER ASI YOUTH 2021

ESORDIENTI: VINCE ROBUR VILLA CASTELLI.
PULCINI: VINCE SPARTAK GIOVANI ROSSOBLU’.
PRIMI CALCI: SPARTAK GIOVANI ROSSOBLU’ FA BIS.

 

Nei diversi centri sportivi della provincia di Taranto nel mese di Giugno il Comitato Asi di Taranto, data l’assenza causa emergenza covid dei canonici campionati stagionali dedicati ai settori giovanili, ha promosso per favorire l’attività dei più giovani la manifestazione EURO ASI SUMER YOUTH. La stessa ha visto la partecipazione di 18 squadre suddivise nelle categorie Esordienti, Pulcini e Primi Calci, in cui le prime classificate di ciascun girone si sono scontrate nella finalissima della propria categoria mentre, le non qualificate alla finale, hanno svolto una manifestazione parallela denominata ASI SUMMER YOUTH con semifinali a incrocio tra le seconde e terze classificate nel girone e la finalissima tra le vincenti delle stesse.

ASD CITTA' DI GROTTAGLIE

ASD CITTA’ DI GROTTAGLIE – Esordienti

Nella categoria Esordienti Girone A, Città di Grottaglie guidata dai Mister De Giorgio e Musso ha sbaragliato la concorrenza vincendo entrambe le gare e conquistando la finalissima grazie al buon collettivo che sfrutta le doti tecniche e fisiche di Montervino Roberto che và a segno molte volte. Secondo posto per la Scuola Calcio Gigi Orlandini guidata da Bottazzo Salvatore, grazie alle prestazioni di Nuzzacci, Albanese e Zaccaria a segno in tutte le gare e terzo posto per la Robur Villa Castelli guidata dal duo Nisi e De Leonardis in cui, si fanno notare non solo per i goal ma per l’ottima applicazione e versatilità dimostrate nel rettangolo di gioco, Lisi Flavio e Ligorio Ruben.
Nel Girone B la spunta Virtus Taranto guidata da Mister Fabio Buonafede che vince di misura una gara equilibratissima contro l’Arsenal Taranto per 2 a 1 grazie ai goal di Capone Lorenzo e Stanzione Lorenzo, per l’Arsenal Taranto a segno Morelli. Nella seconda gara l’Arsenal Taranto sotto la guida di Mister D’Elia Giuseppe vince per 3 a 1 contro Robur Villa Castelli con le reti di Collocolo e Morelli, quest’ultimo in doppietta. Per la Robur Villa Castelli a rete il peperino Ballshi Edoardo che andrà a segno anche contro la Virtus Taranto nell’ultima gara vinta da quest’ultima per 4 a 1. Timbrano il cartellino Lo Noce Mattia e Capone Lorenzo con una tripletta personale.
Arrivano così in Finale Virtus Taranto e Città di Grottaglie, gara equilibrata tra le due compagini in cui passa in vantaggio la squadra di Grottaglie ma c’è un botta e risposta sino al 3 pari. In rete sino a quel momento Cascella William e Ture Rocco con una doppietta per la Virtus, Montervino Roberto e De Giorgio Matteo con una doppietta per Città di Grottaglie. A soli 5 minuti dal termine la sblocca Montervino Roberto con un bellissimo goal a giro dalla distanza sotto al sette sul quale il bravo portiere avversario non può nulla. Vincono così la manifestazione i ragazzi della Città di Grottaglie a cui vanno i complimenti del Comitato Organizzatore e di tutte le alter società partecipanti.

ASD ROBUR VILLA CASTELLI

ASD ROBUR VILLA CASTELLI – Esordienti

Si giocano il torneo parallelo ASI SUMMER YOUTH le altre calssificate, la prima sfida semifinale e quella tra Arsenal Taranto e Robur Villa Castelli A che impattano in un equilibrato e giusto 1 a 1 con le reti di Novellino per Arsenal e Lisi Flavio per Robur. La lotteria dei calci di rigore dice 4-2 per Villa Castelli che si aggiudica il posto in finale. Anche nella seconda semifinale tra Scuola Calcio Gigi Orlandini e Robur Villa Castelli B c’è grande equilibro, la sblocca Simone Caliandro della Gigi Orlandini per l’1 a 0 finale. Finalissima quindi tra Robur A e Scuola Calcio Gigi Orlandini, I ragazzi di Mister Nisi Domenico giocano una partita caparbia e si impongono per 4 a 1 contro I forti avversari, in goal per Robur Villa Castelli A: Sara Rossini, Flavio Lisi, Ligorio Ruben e Nigro Gabriele, risponde il bravissimo Albanese Rudy della scuola calcio Gigi Orlandini ma non basta. Vincono la manifestazione I ragazzi della Robur Villa Castelli A a cui vanno I complimenti del Comitato Organizzatore e di tutte le altre società partecipanti.
Nella categoria Pulcini Girone A, la Scuola Calcio Gigi Orlandini, guidata dal Mister Guadalupi Pierfrancesco, vince il girone in maniera netta segnando 19 goal e subendone solo 4 grazie all’ottimo collettivo. Subito dietro Città di Grottaglie in cui si mette in evidenza Zammillo Valerio siglando 3 delle 6 reti complessive fatte. Fanalino di coda Robur Villa Castelli.Nel Girone B la Nuova Taras Milan

ASD NUOVA TARAS MILAN ACADEMY

ASD NUOVA TARAS MILAN ACADEMY – Pulcini

Academy guidata da Mister Angelo Cervino fa en plein e conquista la prima posizione vincendo contro Spartak Giovani Rossoblu’ di misura 2 a 0 con le reti di Birmano Gabriele e Basile Stefano e contro Virtus Taranto per 7 a 0 grazie alla tripletta di Birmano, alla doppietta di Ferrarese Francesco ed ai goal di Rizzo Andrea e Lipari Gabriele. Spartak Giovani Rossoblù e Virtus Taranto impattano 1 a 1 in una gara equilibratissima in cui entrambe dimostrano di giocarsela alla pari e di avere un ottimo collettivo, in rete per Spartak Prudentino Nicolò e per Virtus Buonafede Simone.  Arrivano quindi alla finalissima Nuova Taras Milan Academy e Scuola Calcio Gigi Orlandini e disputano una gara al cardiopalma con capovolgimenti di fronte che rendono il match godibilissimo agli spettatori presenti. Passa in vantaggio Nuova Taras per 2 a 0 ma la risposta dei ragazzi di mister Bottazzo non tarda ad arrivare e si torna in parità, 2 a 2. C’è un botta e risposta sino al 4 pari, momento in cui la gara resta in stallo sino a 5 minuti dal termine, Nuova Taras trova la giocata giusta e passa in vantaggio 5-4. I ragazzi di mister Cervino hanno la possibilità di affondare il colpo grazie ad un Penalty concesso per fallo di mano ma il portierone tascabile della S.C. Gigi Orlandini, Matteo Albanese fà una grande parata

ASD SCUOLA CALCIO GIGI ORLANDINI

ASD SCUOLA CALCIO GIGI ORLANDINI – Pulcini

e blocca la gioia degli avversari che però non tarda ad arrivare perchè nei minuti di recupero la Nuova Taras segna il goal che sancisce la definitive vittoria per 6-4. Vince la manifestazione Nuova Taras Milan Academy a cui vanno i complimenti del Comitato Organizzatore e di tutte le alter società partecipanti. Ma che bella partita da parte di entrambe le compagini. Come da format, giocano il torneo parallelo ASI SUMMER YOUTH le seconde e terze classificate dei mini gironi, la prima semifinale vede i ragazzi dello Spartak Giovani Rossoblù, guidati da Mister Piero Manco passare contro Robur Villa Castelli con le reti di Pricci Lorenzo, Rizzo Andrea, Prudentino Nicolò e Pasanisi Lorenzo. Nell’altra semifinale, gara non adatta ai deboli di cuore tra Città di Grottaglie e Virtus Taranto, parte bene la Virtus Taranto che si porta in vantaggio 2 a 0 grazie alla doppietta di Cascella William. La risposta dei ragazzi di Mister Degli Schiavi non tarda ad arrivare ed è subito pareggio grazie ai goal di Zammillo Valerio e Nuzzo Matteo. Negli ultimi minuti sembra fatta per Città di Grottaglie grazie nuovamente alla rete di Nuzzo ma negli ultimi secondi la Virtus trova il goal del pareggio con Peluso Federico che porta tutti ai calci di rigore. La lotteria dei calci di rigore vede vincere Città di

ASD SPARTAK GIOVANI ROSSOBLU'

ASD SPARTAK GIOVANI ROSSOBLU’ – Pulcini

Grottaglie per 5-4 che trova in finale lo Spartak. L’ultima partita è molto equilibrata, entrambe le squadre giocano la palla senza bittarla mai vie, la differenza la fanno due splendidi goal di Pasanisi Lorenzo mattatore del match. Vince così la manifestazione Spartak Giovani Rossoblù a cui vanno i complimenti del Comitato Organizzatore e di tutte le altre società partecipanti.
Nella categoria Primi Calci Girone A, Città di Grottaglie guidata dai Mister Russo e Patronella vince  tutte le gare con ampio scarto grazie alle reti dei giovanissimi ma promettenti Cicchiello Andrea, Trani Arcangelo, Bruno Samuele, Annicchiarico Nicolò e Pelagi Alessandro. Secondo e Terzo posto per Robur Villa Castelli presente nel girone con due team guidati da Mister Ammirabile Giuseppe e Ammaddio Gianpaolo. In evidenza con 4 reti Locorotondo Diego.Nel Girone B raggiunge la Finalissima Virtus Taranto guidata da Mister Cordola Cosimo che grazie all’impegno di tutti I ragazzi finalizzato con le reti di Sebastio Sebastio Brandon, Di Todaro Matteo e Zaccaria Simone vince entrambe le gare. Secondo posto per Spartak Giovani Rossoblù che perde di misura contro la Virtus ma vince la successiva gara contro Città di Grottaglie mandando a segno Albano Marcello, Caniglia Roberto e Cavallo Andrea. Terzo posto per Città di Grottaglie con un piccolo Francesco Albano in gran spolvero. Nella Finalissima dell’

ASD VIRTUS TARANTO e ASD CITTA' DI GROTTAGLIE

ASD VIRTUS TARANTO e ASD CITTA’ DI GROTTAGLIE – Primi Calci

EURO ASI YOUTH si incontrano quindi le prime classificate dei due gironi: Virtus Taranto e Città di Grottaglie e ne esce fuori una gara splendida, equilibrata ed emozionante. C’è grande equilibrio durante tutta la gara, tutti i ragazzi in campo dimostrano il massimo impegno e la massima sportività, ai goal dell’una risponde l’altra, insomma un bello spettacolo sportivo che la Virtus sblocca solo negli ultimi minuti in cui dal 5 pari si passa all’8-5 in favore di quest’ultima. A segno per la Virtus Taranto: Di Todaro Matteo, Marangi Michele, Cordola Antonio, Buonafede Christian, Zucco Gabriele e Sebastio Brandon con una tripletta. Per Città di Grottaglie invece rispondono Albano Nicolò, Bruno Samuele e Cicchiello Andrea con una splendida

ASD SPARTAK GIOVANI ROSSOBLU' e ASD ROBUR VILLA CASTELLI

ASD SPARTAK GIOVANI ROSSOBLU’ e ASD ROBUR VILLA CASTELLI – Primi Calci

tripletta.Si giocano invece il trofeo parallelo ASI SUMMER YOUTH le seconde classificate nella fasi a gironi: Spartak Giovani Rossoblù e Robur Villa Castelli. La gara viene vinta dai padroni di casa dello Spartak con le reti di Brigante Alessio, Russano Leonardo, Tedesco Alessandro, Caniglia Roberto e Albano Marcello, per Villa Castelli invece va in goal Santoro Daniele.
Il Comitato Asi di Taranto ringrazia tutte le società partecipanti alla manifestazione con la speranza di ritrovarle nei Campionati dedicati alle fasce giovanili della stagione 2021/2022 che l’ente promuoverà come ogni anno.

 

 

CAMPIONATI SETTORE TENNIS/PADEL ASI 2020/2021

CAMPIONATO TENNIS: STANDARD 2, BIANCHI CI PROVA.  

CAMPIONATO PADEL: VINCONO CASCARANO STORE E YUP.  

 

Si conclude la stagione sportiva del Settore Padel del Comitato Asi di Taranto con le Finali degli Slam MASTER e PONTE GIREVOLE.

THE LATEST ARRIVALS vs CASCARANO STORE

THE LATEST ARRIVALS
vs
CASCARANO STORE

Nella Finale di Coppa Master si incontrano i team The Latest Arrivals e Cascarano Store, composti rispettivamente da Longo e La Carpia e da Ciaccia e Scarciglia. I quattro si incontrano per la terza volta in questa stagione, all’andata in campionato furono Longo e La Carpia ad avere la meglio per poi essere battuti nel ritorno di campionato. Si arriva dunque al terzo incontro, “la bella” come si suol dire e per giunta in una finale. Nel primo set, Longo e La Carpia partono bene ma Scarciglia e Ciaccia rispondono a tono, sul 2 pari brekkano gli avversari, passano in vantaggio e non concedono più nulla vincendo meritatamente il set per 6-2. Nel secondo set il team Cascarano Store continua il suo gioco basato sulle giocate costanti di Scarciglia, che apparecchia il tavolo per gli attacchi di Ciaccia, che a qualsiasi piccola sbavatura degli avversari risponde con degli smash spacca vetro che spesso si trasformano in x3 e x4. Ma il team The Latest Arrivals non ci stà ed ha una reazione, Massimo Longo entra in cattedra e con delle buone giocate risolleva le sorti della gara, dallo svantaggio di 3-1, si arriva sul 3 pari. Scarciglia e Ciaccia nel momento topico della gara non perdono di concentrazione, evitano la modalità braccino corto e riprendono il pallino del gioco in mano, vincono i successivi due giochi portandosi sul 5-3. Il game successivo è però di marca The Latest Arrivals, Longo e La Carpia si mettono sul 5-4 cercando di mettere pressione agli avversari e portarli al tie break. Questo non avviene, Ciaccia al servizio del decimo gioco non né sbaglia una o comunque mette in condizione gli avversari di rispondere con difficoltà, permettendo a Scarciglia di chiudere il punto o comunque tenerli lontani dalla rete. Finisce quindi 2-0 per Cascarano Store una gara godibile fatta di scambi intensi, sfide a rete all’ultimo respiro e colpi calibrati da parte di entrambi i team che dimostrano di aver meritato l’arrivo in finale.

YUP Abatemattei Antonio Rizzo Niko

YUP
Abatemattei Antonio
Rizzo Niko

Nella Finale di Coppa Ponte Girevole i team a darsi battaglia sono Fornaio del Viale, composto da Di Anna Daniele e D’Andria Sergio, e Yup composto dal duo Abatemattei Antonio e Rizzo Nico. Nel primo set Di Anna e D’Andria partono bene, giocano con un buon ritmo e chiudono molti punti attaccando piuttosto che attendendo l’errore dell’avversario. Passano in vantaggio 2-1 ma la risposta di Abatemattei e Rizzo non tarda ad arrivare, i due riprendono in mano il controllo del match, passano in vantaggio e non concedono più nulla agli avversari chiudendo il set sul 6-3 in loro favore. Nel secondo set i ritmi si alzano ulteriormente, Di Anna e D’Andria alzano l’asticella e passano subito in vantaggio, Abatemattei e Rizzo, entrano in modalità “braccino” nei primi game ma tengono sempre botta agli avversari difendendosi bene. Si arriva al tie break che Fornaio del Viale vince meritatamente pareggiando i conti in termini di set. Nel terzo set decisivo, gli scambi continuano ad essere serrati e l’equilibrio persiste ma Abatemattei e Rizzo hanno quel quid in più che gli consente di passare in vantaggio e mantenerlo sino al 6-3 finale che li rende campioni di coppa. I due ottengono la “wild card” in caso di iscrizione ai Campionati 2021/2022 che li porta direttamente nella categoria superiore. Stagione comunque positiva quella di Fornaio del Viale, Di Anna e D’Andria si piazzano terzi in Campionato e Finalisti in Coppa Ponte Girevole che come primo anno non è di certo poco, registrando alcune sbavature tecniche, potrebbero presentarsi ai successivi nastri di partenza come la squadra da battere.

MARCO MARASCO Vincitore  Campionato Master Tennis

MARCO MARASCO
Vincitore
Campionato Master Tennis

Si chiude così la stagione del Settore Tennis / Padel del Comitato Asi di Taranto che pensa già alla promozione della prossima nella speranza di creare un circuito fatto dai soliti “begnamini” ai quali di anno in anno si potrà aggiungere qualche piacevole new entry o addirittura qualche piacevole guastafeste nei piani alti delle classifiche. Nel Settore Tennis Marasco, vincitore della Categoria Master, è sicuramente l’uomo da battere ma la categoria salirà di livello con l’ingresso dei promossi Cassataro, Frascella e Scarciglia per non parlare della voglia di rivalsa dei già Master: Brignolo, Esperto e Chiffi che hanno disputato un grandissimo campionato, con un Esperto in gran spolvero durante lo Slam Finale di Coppa Master, vinto proprio da quest’ultimo con ampio merito. Cassataro, che oltre ad avere grandi margini di miglioramento, darà filo da torcere nella categoria Master a più di qualcuno, quest’anno dopo aver chiuso terzo nel campionato Standard 1 a soli due punti da Frascella e uno da Scarciglia, si regala ben due finali negli Slam Master e

GIOVANNI FRASCELLA Vincitore Campionato Standard 1 Tennis

GIOVANNI FRASCELLA
Vincitore
Campionato Standard 1 Tennis

Ponte Girevole. Non male come prima apparizione. Ed infine Frascella che dopo aver chiuso da Campione lo Standard 1 non vorrà di certo sfigurare nella nuova avventura Master e per farlo, più che accrescere il suo livello tecnico di gioco, dovrà sicuramente evitare di entrare in modalità braccino come accaduto nel finale di stagione che per poco non gli costava la leadership.
Nel Settore Padel invece sono i Pazzi, Ricciardi e Saltalamacchia, ad aver vinto la massima categoria e quindi sono loro il team da battere, i team Bellevue, Park Tennis e Cascarano Store si faranno sicuramente trovare pronti per non parlare dei fortissimi team promossi dallo standard 1: Nocella del duo Vurro/D’Addario, Corazzata Potemkin del duo Lesto/Leopardi, Mama del duo Miggiano/Gentile e Straight on The Wall del duo Casamassima/Perrone rispettivamente quarti, terzi, secondi e primi. Anche nello Standard 1 ci saranno delle novità, tra cui il probabile ingresso del team Yup, composto da Antonio Abatemattei e Niko Rizzo, freschi vincitori dello Slam Finale di Coppa Ponte Girevole ai danni di Fornaio del Viale che comunque, come team

I GOLDEN Simeone Carmine Di Fonzo Salvatore

I GOLDEN
Simeone Carmine
Di Fonzo Salvatore

terzo classificato nello Standard 2, sale di categoria dove potrà cercare rivalsa contro i forti avversari. Avendo vinto uno slam Abatemattei e Rizzo potranno accedere direttamente alla categoria Standard 1 con “wild card” avallata dal C.O.. L’asticella si alzerà anche per Virtus Veliero di Stefanelli e Baldo e I Golden di Simeone e Di Fonzo entrambi i team, arrivati rispettivamente primi e secondi nella categoria Standard 2 dovranno vedersela con team di livello come Padel Legend di Carano e Buonfrate che dopo un girone di ritorno splendido cercano rivalsa nella successiva stagione. Insomma ci sarà da divertirsi ancora di più. STAY TENNIS!!! STAY PADEL !!! STAY ASI !!! Per informazioni e delucidazioni siete invitati a contattare il settore tenni via mail: asitennistaranto@gmail.com.

 

Negli accoglienti Centri Sportivi del Park Tennis, CT Talsano e Vivi Sport, nel rispetto delle linee guida anti-covid, si prosegue con il Campionato Amatori Tennis Asi di Taranto.

OSTILLIO ANDREA Categoria Standard 2

OSTILLIO ANDREA
Categoria Standard 2

Si conclude anche il Campionato Standard 2, interessante ma inutile in termini di classifica la gara tra Ostillio e Tombolini che termina 2-0 in favore di Ostillio. In entrambi i set la gara è godibile in quanto molto equilibrata, Ostillio gioca bene il primo set riuscendo a brekkare l’avversario nel momento giusto senza poi commettere passi falsi nel prosieguo del set, chiudendolo 4-2. Nel secondo set è invece Tombolini ad avere un maggiore controllo sulla gara ma al tie break, perde di misura contro un’avversario che per il campionato svolto, merita di salire sul podio finale. Lodeserto, dopo il forfait di Guida ha solo una gara da disputare prima di raggiungere la gloria finale ed è quella contro Di Maglie. Lodeserto gioca la gara perfetta disputandola con grande concentrazione, senza mai sottovalutare l’avversario e soprattutto senza mai cullarsi sulle buone giocate e sull’andamento della gara che si chiude con un secco 4-0/4-0. Con questo risultato Fabio “enfants prodige” Lodeserto si laurea Campione della Categoria Standard 2. Risultato giusto nonostante Bianchi e Ostillio, rispettivamente secondo e terzo classificato abbiano disputato un campionato eccellente, soprattutto Antonio Bianchi che ha perso solo una gara in più di Lodeserto e soprattutto, dalla sconfitta nel girone di Andata subita contro Tombolini, non ha più perso vincendole tutte per 2-0 e riuscendo a riacciuffare le zone alte della classifica. Buon campionato disputato anche da Coppola Emanuele e Paolo Tombolini che non raggiungono il podio per un soffio arrivano rispettivamente quarto e quinto classificato. Il Comitato Asi di Taranto si congratula con tutti i partecipanti del settore Tennis per l’ottima stagione sportiva disputata, sperando di ritrovarli tutti presenti e tonici nella successiva stagione che partirà nell’ultima settimana di settembre 2021. Con le relative promozioni di questa stagione, i campionati Master e Standard 1 della prossima stagione, salgono sicuramente su un livello leggermente più alto quindi ci sarà da divertirsi. STAY TUNED!!! STAY TENNIS!!! STAY ASI !!!

 

Un particolare ringraziamento, va fatto a Joma Store di Cascarano Umberto sito in c.so Piemonte 86 e Linea Sport City sito in viale Magna Grecia 203, con gli stessi il Comitato Asi di Taranto ha stipulato una convenzione utile ai propri tesserati per l’acquisto di materiale legato al settore tennis. Cascarano Joma Store, oltre a vestire Joma i primi classificati di ciascuna categoria alla fine della manifestazione, offrirà agli iscritti nel corso dell’anno vantaggiose promozioni per lo sport wear Joma. Linea Sport City, si occuperà più del lato tecnico offrendo invece a tutti gli iscritti promozioni per l’incordatura e la preparazione delle racchette. Nel corso dell’anno, il settore tennis del Comitato Asi di Taranto organizzerà altri eventi giornalieri dedicati ai tesserati iscritti ed a nuovi richiedenti al fine di allargare il più possibile il circuito amatoriale appena costruito. Ci sarà da divertirsi !!! Per informazioni e delucidazioni siete invitati a contattare il settore tenni via mail: asitennistaranto@gmail.com.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RICORDIAMO CHE GLI ARTICOLI INERENTI IL CAMPIONATO USCIRANNO OGNI GIOVEDI’ MATTINA DELLA SETTIMANA, QUELLI INERENTI LA COPPA ITALIA OGNI GIOVEDI’ MATTINA DELLA SETTIMANA, ENTRAMBI SUL QUOTIDIANO LOCALE  TARANTO BUONASERA.