ARTICOLO SETTIMANALE

CAMPIONATO

COMUNICATO STAMPA

CAMPIONATO AMATORI  ASI 17/18 

 

SERIE A: TRE PUNTI PESANTI PER IL LIZZANO DI SIMILI

SERIE B1: LO SFIZIO CALA IL POKER  E VEDE LA LUCE

SERIE B2: IL DUO NESCA-STRUSI FA VOLARE IL MONTEIASI

 

Serie A. La capolista Faggiano rallenta la corsa, un punto prezioso quello conquistato dagli uomini di Peppe Catapano. La Buongiorno Dottore fa muro contro lo Studio Ruggieri mantenendo inviolata la propria porta, per il team di Patrono rimane ancora a galla il discorso imbattibilità. Tris della Piemme D’Agostino che accorcia le distanze e si porta a meno uno dalla vetta, battuto 3 a 0 la Pet Garden Talsano: ritorna al gol Fabio Notorio, doppietta per lui, c’è gloria anche per Galileo. In trionfo anche la De Santis che vince con il medesimo risultato, affossato lo Studio Dentistico Caputo che si arrende nei minuti finali: in gol Morello e Pulpito, quest’ultimo a segno con una doppietta che gli permette di assumere il comando della classifica marcatori. Ancora un successo per lo Iacovone Turbato e ancora a segno Luigi Schinaia con un’altra doppietta raggiungendo quota nove gol, non è bastata la rete di Avantaggiato Franco per lo Studio Ing. Boccassini. Termina a reti bianche la gara tra Don Bosco Boys e F.F.F. Automobili Perrone, il team di Pisto smuove di poco la classifica ma la situazione non è proprio rassicurante, per la Perrone si tratta del sesto pareggio stagionale. Cade in trasferta la DRN Grandi Lavori, la formazione di Casamassima si arrende ai colpi del Real Lizzano: questa volta Guarella non basta per la vittoria, i padroni di casa vincono grazie ai sigilli di Lecce e Schinai. Dopo la scoppola contro il Faggiano, la British ritorna ai tre punti contro l’ostico L.LT Impianti: determinante la doppietta del lizzanese Motolese Alessandro per far tornare il sorriso in casa British, invano il gol di Scarnera. Periodo negativo per il Balziblu F.C. che soccombe contro l’Ardita due Mari, i ragazzi guidati da Policicchio si aggiudicano l’intera posta in palio grazie al gol vittoria di Bruno Vito.

ASD BAR VAFFE' FANELLI

ASD BAR CAFFE’ FANELLI

Serie B1. La Samaflex di Piero Camerino mantiene il primato ben saldo, travolto 5 a 1 lo Sparta Taranto, anche se ha tenuto testa alla capolista fino a dieci minuti dal termine del match: doppietta di Nardò che guida la classifica cannonieri, a segno anche Augenti, Frascella e Tedesco, per lo Sparta da segnalare il momentaneo pareggio su punizione di Dauria. Lo Studio Dentistico De Pace non sbaglia un colpo e supera di misura l’insidioso Panificio D’Aquino: la doppietta di Trovatello e il gol di Scarci portano al successo, non sono bastate le reti di Cipriani e Sale a evitare la sconfitta. Vola il Pulsano 2014 del patron Sperti Franco, il 3 a 2 rifilato ad Alleanza vale il terzo posto in graduatoria: in grande spolvero Fabrizio Bernardi il quale realizza una tripletta, l’autogol del portiere e la rete di Gallo condannano comunque alla resa la squadra di Proto. Il Martina Franca viene bloccato sul pareggio da un temerario Veliero Umberval Security, gara molto intensa sotto il  profilo agonistico con qualche  occasione ghiotta non sfruttata da entrambe le formazioni. Risale la china il Bar Caffè Fanelli di Cinque, il sodalizio di Grottaglie ridimensiona il G.S. Ingegneri, sempre ancorati a zero punti: una goleada pazzesca che vede protagonista Annicchiarico con una tripletta, in evidenza anche Konneh autore di una doppietta, c’è spazio anche per Buccoliero, Ndim Songue e Motolese, nelle file del G.S. arriva il gol della bandiera siglato da Sportillo. In ripresa Ingegneri Taranto che, dopo il successo nel derby, centra la seconda vittoria di fila contro Medical Center inguaiando questi ultimi: match winner Ferrigno Alessandro. Dopo un lungo digiuno, Lo Sfizio di mister Palmisano ritrova i tre punti ma soprattutto la speranza che si era ormai smarrita da tempo, affonda la United Soccer che ora complica il discorso salvezza: poker firmato dalle reti di Nardò, Galiulo e Nesta, quest’ultimo doppietta, per i canarini arriva il gol di Delli Ponti.

Serie B2. In B2 si riapre il campionato ma soprattutto si allarga il numero di squadre che rientrano in lotta per la promozione. Disfatta di Angeli Custodi che capitola contro lo Start Team Chogan: la rocciosa formazione di Marangella assesta un colpo tremendo alla capolista grazie all’eroe di giornata che porta il nome Nardelli Andrea. Tonfo anche per la Petruzzi che perde l’occasione per riacciuffare il primo posto, successo pesante per il team di Ivan De Giorgio: i bianco verdi in vantaggio grazie al tandem Curcio-Zucco, nella ripresa la Petruzzi accorcia prima con Peluso su penalty e poi trova il pareggio con Mastropietro, ma nel finale arriva la doccia fredda, infatti ci pensa ancora Curcio gelare gli animi della Petruzzi regalando tre punti importanti in chiave promozione. Inaspettato pareggio per l’Hellas Taranto che si vede sbarrare la strada da un Circolo degli Amici molto coraggioso e caparbio, i ragazzi di Melillo hanno ben interpretato la gara contro un avversario molto forte sul piano fisico. Scala di posizione la Gastronomia la 106 che ormai ha ingranato la marcia giusta, ancora in evidenza Zappino Fortunato il quale, con la sua doppietta, stende Progetto Casa. Gioisce anche il Monteiasi Calcio, i giallorossi superano, seppur con un po’ di affanno, il Real Forense Jonica grazie ai timbri di Nesca e Strusi C.. Devastante la Dueffe-A di Dino Spataro che cala la cinquina contro una tramortita Forense Avv. Acustica Casatta: la doppietta di Turi apre le danze, la squadra dilaga con i gol di Morante, Morrone e Bandini, inutile il gol di Cassataro Marco che, nonostante il pesante passivo, va in doppia cifra. Non delude le aspettative Arte Bagno che archivia la pratica ACM Protos con un netto 3 a 0: le firme portano ai nomi di Peluso, Rossi e Miccoli. Ritrova il sorriso Medici Odontoiatri kasa Bella, la troupe di Mazzuti annichilisce 8 a 1 il fanalino di coda, Real Taranto 2: l’autogol sblocca il risultato, arriva la doppietta di De Iaco, risultato che si allarga con Malagnino e De Bartolomeo, quest’ultimo cala il suo poker personale, per i rossoblù arriva solo la gioia di Marilli.

 

 

 

 

COPPA ITALIA ASI 2017/18 

FASE A GIRONI: VIRTUS CALCIO TA PUNTA ALLA LEADERSHIP

GIRONE A. Nel girone A rimane in vetta lo Studio Ruggieri Faggiano nonostante il turno di riposo, manca la certezza matematica ma, ormai, il team di Patrono è a pochi passi dal vincere il girone. Il Lizzano Fisiorheab vince a tavolino contro i campioni provinciali e mette un sigillo per il passaggio del turno. Rinviato il match tra Salento Francavilla e Star Team Chogan, discorso chiuso per i ragazzi di Gallù che comunque scenderanno in campo per onorare le ultime gare in programma di questa prima fase. Nel prossimo turno il Lizzano del duo Morrone-Simili affronterà il fortissimo Faggiano, mentre la corazzata De Santis sarà impegnato con i brindisini.

ASD VIRTUS CALCIO TARANTO

ASD VIRTUS CALCIO TARANTO

GIRONE B. Girone molto avvincente e interessante dove tre squadre si giocano il primato e le restanti due lottano per la qualificazione. Riposa l’Hesteta By British che staziona al primo posto ma viene raggiunta dalla Virtus Calcio Taranto. La compagine di B1 asfalta 7 a 1 Gastronomia la 106, un altro passivo pesante per gli undici di Chioppa: Riondino apre le danze, i sigilli di Marturano e Nardone archiviano già la partita, il risultato dilaga con le segnature di Dell’Isola, Barbi e Cavallari, quest’ultimo doppietta, mentre nelle file di “la 106″ arriva il gol bandiera di Santoro. Primo stop di coppa per il Veliero Umberva Securty, la formazione allenata da Franco Melucci si arrende dinanzi allo Studio Denstico: il team del presidente Fabio Caputo ottiene i primi tre punti grazie ai timbri di Palmisano e Simonetti, invano il gol di Scardicchio M.. Nei prossimi appuntamenti ci sarà lo scontro al vertice tra Veliero e British, all’andata finì in un pirotecnico 3 a 3. La squadra di Caputo cercherà gloria contro una Virtus Calcio che viaggia ad alti ritmi. 

GIRONE C. Stessa situazione nel girone C dove tre squadre sono in lotta per il primo posto, si accende un lumino di speranza per il Real Taranto 2 che adesso si giocherà il passaggio con la rivale Monteiasi in Team. L’OR Infissi Russano piega 3 a 1 la squadra di Strusi e Boccassini, mister Ennio Melucci agguanta il Balziblù a 11 punti. Le reti che portano al successo sono di Annovi, Russano e Lassana, il gol di Fabbiano non basta per il Monteiasi che deve rivedere i meccanismi interni in prospettiva della gara complicata contro l’armata di Prete. Bene anche il Bar Caffè Fanelli che supera di misura il Real Taranto 2: il sodalizio di Grottaglie si aggiudica la vittoria grazie alle marcature di Martucci e Quaranta, non è bastata la rete di Marilli a evitare il k.o.. L’altro match di alto profilo sarà quello tra l’OR Infissi, del rigenerato Franco Russano, e il Bar Caffè Fanelli, del talentuoso Ndim Songue Thomas.

 

 

 

“OVER 40″ CALCIO A 11: 

 

 

 

 

TORNEO ENTI ASI ED. 2018

FASE A GIRONI:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RICORDIAMO CHE GLI ARTICOLI INERENTI IL CAMPIONATO USCIRANNO OGNI MERCOLEDI’/GIOVEDI’ (dalle 17.00) DELLA SETTIMANA, QUELLI INERENTI LA COPPA ITALIA OGNI GIOVEDI’/VENERDI’ (dalle 17.00) DELLA SETTIMANA, ENTRAMBI SUL QUOTIDIANO LOCALE  TARANTO BUONASERA.